I primi giorni al mare: Ao Nang

Volevo fare un unico video per tutto il tempo passato al mare in Thailandia, ma vivendo questa esperienza mi sono reso conto che ci sono due parti distinte da raccontare. E questa è la prima.

Dopo Bangkok e le antiche capitali nel centro avevo proprio voglia di scoprire le tanto apprezzate spiagge tailandesi, di rilassarmi un po’ e di perdere il colorito bianco mozzarella sul corpo.

Un bus notturno mi ha portato a Krabi, da lì un tuk tuk al mio ostello ad Ao Nang, località di mare molto più mondana di quello che mi aspettassi.

Ma per fortuna a pochi minuti di barca spiagge belle e curiosità da scoprire non sono mancate.

Mezzi utilizzati: bus notturno, tuk tuk, long tail boat e ovviamente i miei piedi!
Persone incontrate: Ball guardiano di notte in ostello, Ru indonesiano trasferito a Bangkok, Arnie olandese in vacanza e Beba viaggiatrice cilena
Cibo mangiato: pad thai, riso con le verdure, papaya salad, pancake al mango, cocco fresco
Posto più bello visitato: Ao Phra Nang Beach, una spiaggia incantevole che si raggiunte solo in barca!

Una risposta a “I primi giorni al mare: Ao Nang”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *