Il viaggio e Bangkok

Questo primo video racconta del viaggio di partenza e dei primi giorni a Bangkok: luoghi, mezzi di trasporto, cibo, persone e templi, templi, templi 🙂

Sono partito il 23/01 da Malpensa con un volo British Airways per Londra, dove mi sono imbarcato per Bangkok: ora locale di sbarco le 15.30 circa.

La prima mezza giornata in città è quindi andata in recupero per il fuso orario e la stanchezza del viaggio, esplorando un po’ i paraggi dell’ostello, nella zona Silom. Avevo prenotato 4 notti, alla fine ne sono rimasto 5.

I primi 2 giorni sono stati abbastanza difficili per lo “shock” dell’impatto con l’Asia e con Bangkok in particolare: cibo per strada, traffico smog e rumore, persone gentilissime, fili della luce intrecciati come spaghetti scotti.

Ma sopratutto per un paio di giorni non è stato per me facile socializzare. Chi mi conosce lo sa, non sono esattamente il tipo che attacca bottone facilmente!

Però la colazione in ostello è stata salvifica (anche per la mia pancia!) e ho cominciato a conoscere persone, chiacchierare e fare escursioni in città con loro.

In 3 o 4 giorni le cose essenziali si vedono tutte e si fa qualche esperienza. Sono stato fortunato a partecipare casualmente un festival al parco vicino all’ostello, dove abbiamo assistito al concerto degli One Direction locali.

Alla fine di questo primo blocco di circa una settimana mi sono spostato verso nord, ma questo è un altro racconto e sarà un altro video.

Mezzi utilizzati: aereo, metro sotterranea, metro sopraelevata, ferry, bus locale, tuk tuk e ovviamente i miei piedi
Persone incontrate: Accel da Lima, Jade da Las Vegas, Mason da Los Angeles, Sai indiano da Melbourne, una coppia di ragazzi delle marche, una coppia di francesi, un tot di tedesche e austriache
Cibo mangiato: pad thai (verdure e uova), noodles con le verdure, mango sticky rice, cose non meglio identificate
Posto più bello visitato: Loha Prasat a Bangkok (tempio), bellissima atmosfera e vista sulla città

Una risposta a “Il viaggio e Bangkok”

Rispondi a Eva Cracco Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *